Date:giovedì 12 Dicembre 2013

ilascio n. 8 crediti formativi validi ai fini dell’aggiornamento RSPP/ASPP per tutti i macrosettori ATECO.

ARGOMENTI E CONTENUTI

La normativa di riferimento
  • La rilevanza giuridica del rischio dei lavori in spazi confinati: le novità introdotte dal D. Lgs. n° 81/2008
  • La Circolare del Ministero del Lavoro n° 42 del 9/12/2010
  • Le criticità: la mancanza di line guida e di documentazione di supporto (manuali, procedure, ecc.) e l’impiego di appaltatori per l’esecuzione dei lavori
  • I lavori della Commissione Consultiva Permanente sugli spazi confinati
  • Il decreto del Ministero del Lavoro sugli spazi confinati
Lavori negli spazi confinati
  • Cosa s’intende per spazio o ambiente confinato
  • Le varie tipologie di spazi confinati
  • Quali sono i principali agenti pericolosi potenzialmente presenti
  • I rischi originati dagli agenti pericolosi presenti:
    – incendio o esplosione
    – asfissia
    – sostanze tossiche
  • Le altre tipologie di rischi potenzialmente presenti
  • La valutazione dei rischi:
    • i criteri da adottare: eliminazione, sostituzione o isolamento
    • le informazioni preventive necessarie
    • le indagini da eseguire sullo spazio confinato: cosa conteneva, per quanto tempo l’ha contenuto, a cosa era collegato, cosa c’è intorno, ecc.
    • le verifiche preventive e la strumentazione necessaria: analizzatori, telecamere, ecc.
    • le eventuali bonifiche preventive e le modalità d’esecuzione
    • la gestione della presenza di inquinanti non eliminabili
    • i sistemi di ventilazione e di controllo della qualità dell’aria
    • i sistemi di illuminazione
    • i sistemi di accesso
    • i sistemi di protezione collettiva da impiegare ed i DPI da utilizzare
  • Le modalità da seguire per l’esecuzione del lavoro
    • definire preventivamente “chi fa cosa, coma lo fa, cosa gli serve per farlo, ecc.”
    • individuazione ed assegnazione dei compiti per: accedenti, sorveglianti, supervisori ai lavori e addetti al soccorso
    • il permesso di lavoro
    • l’isolamento dello spazio confinato: verifica energia residua, fluidi in pressione, ecc.
    • la definizione dei sistemi di accesso ed uscita
    • l’esecuzione delle misurazioni strumentali preventive (CO, CO2 , H2S, SO2, CH4 , NO2, NH3 e Cl2 per la verifica della “qualità” dell’aria
    • l’eventuale bonifica dello spazio confinato
    • l’utilizzo di gas inerti
    • l’esecuzione di lavorazioni particolari: lavori a caldo, ecc.
    • l’esecuzione del lavoro in presenza di inquinanti non eliminabili
    • il sistema di ventilazione da adottare
    • l’uso di attrezzature in particolari ambienti a rischio d’esplosione
    • il sistema di comunicazione da adottare
  • I DPI da utilizzare: linee vita, cintura di sicurezza, tute, occhiali, guanti, maschere con filtro, autorespiratori, ecc.
La gestione dell’emergenza per lavori negli spazi confinati
  • La predisposizione del Piano d’Emergenza specifico
  • Le procedure per il controllo e l’allarme in caso d’emergenza
  • Le procedure per isolare l’area o l’impianto
  • Il personale addetto al soccorso: individuazione, idoneità, addestramento e formazione
  • La dotazione indispensabile per il personale addetto al soccorso
  • Le attrezzature d’emergenza necessarie: sistemi di recupero, attrezzature per il soccorso e la rianimazione, mezzi di trasporto, ecc.
  • Le procedure ed i sistemi di comunicazione, interni ed esterni, dell’emergenza
Question time e test valutazione apprendimento

DOCENTE
Dott. Carmelo Catanoso, Libero professionista.

DURATA
Il corso si svolgerà nella giornata di Giovedì 12 Dicembre.
Orario: 09.00-18.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 200,00 (+ IVA 22%)

DOVE
Corso Torino 87/E – Ferriera di Buttigliera Alta (TO) – Italia –
Tel. (+39) 011 9367 000 / (+39) 011 9342284
Tel./Fax (+39) 011 9367736

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
L’iscrizione al corso/convegno si effettua compilando l’apposito form di iscrizione online.
A compilazione avvenuta:

  • verrà  inviata una mail di conferma iscrizione;
  • al raggiungimento del numero minimo di discenti previsto verrà inviata una mail di conferma attivazione del corso/convegno e quindi sarà possibile procedere al pagamento 15 giorni prima della data del corso/convegno. La contabile del bonifico bancario dovrà essere inviata via fax o via mail.

INFORMAZIONI
Tel/Fax – (+39) 011 9367 000 / (+39) 011 9342284
E-m@il – info@ecoantinfortunistica.it

ISCRIZIONE ON-LINE

Partecipante

Nome

Luogo di nascita

Data di nascita

Email Partecipante

Cognome

Provincia, sigla

Ruolo in Azienda*


Dati Azienda

Ragione Sociale

Comune

Cap

Fax

P. Iva

Indirizzo

Provincia, sigla

Telefono

Email Azienda

Codice Fiscale


Dati Fatturazione

(da compilare solo se diversi dai Dati Azienda)

Ragione Sociale

Comune

Cap

Fax

P. Iva

Indirizzo

Provincia, sigla

Telefono

Email Azienda

Codice Fiscale


Verifica Anti-Spam: copia il codice che vedi

captcha



Dichiaro di aver letto e di accettare le Condizioni sulla Privacy